Scopri di più sugli organizzatori — Messaggio della Presidentessa

Messaggio della Presidentessa Indietro

È con onore e immenso piacere che Ginevra si è vista assegnare l’organizzazione dei Giochi nazionali estivi Special Olympics, il più grande evento sportivo svizzero per persone con handicap mentale. Nel cuore della città saranno presentati le sportive e gli sportivi che potranno dare prova delle loro abilità e festeggiare con noi i loro successi.
Ginevra 2018 è una manifestazione di portata nazionale che riunirà nello stesso luogo e nello stesso momento quasi 1800 atleti, le loro famiglie, 700 allenatori, circa 1200 volontari e un pubblico che si spera sarà numeroso. In programma, tredici discipline sportive che si svolgeranno in sei diversi impianti con, al centro dell’evento, il Villaggio Olimpico nella Plaine de Plainpalais. La manifestazione si protrarrà per quattro giorni: dalla cerimonia di apertura ai Bastions a quella di chiusura ai Vernets, il pubblico potrà recarsi nei diversi luoghi di gara e partecipare alle diverse iniziative che si svolgeranno a margine della manifestazione.
Questo grande evento testimonia la volontà del Cantone di Ginevra, della Città di Ginevra e dell’Associazione dei comuni ginevrini di sostenere l’integrazione delle persone portatrici di handicap mentale. Collocare questo evento nel cuore della città significa affermare il loro posto e il loro ruolo all’interno della nostra società.
Realizzati grazie al prezioso contributo delle autorità pubbliche cantonali e comunali oltre che ai generosi aiuti delle imprese e fondazioni private, senza dimenticare i singoli benefattori, i Giochi nazionali estivi Special Olympics Ginevra 2018 non saranno nulla senza di voi.

 

Vi aspettiamo allora numerose e numerosi il 24, 25, 26, 27 maggio 2018 per festeggiare insieme lo sport per tutte e per tutti.
I membri del Comitato organizzativo di Ginevra 2018 sono impazienti di accogliervi e vi danno appuntamento per i Giochi nazionali federativi.

 
Con i miei più cordiali saluti,
Elizabeth Böhler Goodship
Presidentessa