Scopri di più sugli organizzatori

Association GE 2018

Missione, visione e valori
All’origine dell’Associazione Ginevra 2018 si trova una volontà: quella di organizzare i Giochi nazionali estivi Special Olympics per persone portatrici di handicap mentale.
Tuttavia, lo scopo dell’Associazione non si limita solo all’organizzazione di questa manifestazione ma si estende in modo più ampio all’integrazione sociale delle persone con disabilità mentale e a migliorarne la convivenza all’interno della collettività.
Convinta che lo sport sia un mezzo di sviluppo privilegiato per la realizzazione di questa visione, l’Associazione Ginevra 2018 s’impegna a valorizzare ed incoraggiare lo sport in tutte le sue forme per le persone con disabilità mentale attraverso:

  • Miglioramento dell’accesso alla vita sportiva regionale
  • L’organizzazione a Ginevra di manifestazioni locali, regionali e internazionali integrative
  • La valorizzazione ed esaltazione delle competenze di sportivi e sportive

Messaggio della Presidentessa

È con onore e immenso piacere che Ginevra si è vista assegnare l’organizzazione dei Giochi nazionali estivi Special Olympics, il più grande evento sportivo svizzero per persone con handicap mentale. Nel cuore della città saranno presentati le sportive e gli sportivi che potranno dare prova delle loro abilità e festeggiare con noi i loro successi.
Ginevra 2018 è una manifestazione di portata nazionale che riunirà nello stesso luogo e nello stesso momento quasi 1800 atleti, le loro famiglie, 700 allenatori, circa 1200 volontari e un pubblico che si spera sarà numeroso. In programma, tredici discipline sportive che si svolgeranno in sei diversi impianti con, al centro dell’evento, il Villaggio Olimpico nella Plaine de Plainpalais. La manifestazione si protrarrà per quattro giorni: dalla cerimonia di apertura ai Bastions a quella di chiusura ai Vernets, il pubblico potrà recarsi nei diversi luoghi di gara e partecipare alle diverse iniziative che si svolgeranno a margine della manifestazione.
Questo grande evento testimonia la volontà del Cantone di Ginevra, della Città di Ginevra e dell’Associazione dei comuni ginevrini di sostenere l’integrazione delle persone portatrici di handicap mentale. Collocare questo evento nel cuore della città significa affermare il loro posto e il loro ruolo all’interno della nostra società.
Realizzati grazie al prezioso contributo delle autorità pubbliche cantonali e comunali oltre che ai generosi aiuti delle imprese e fondazioni private, senza dimenticare i singoli benefattori, i Giochi nazionali estivi Special Olympics Ginevra 2018 non saranno nulla senza di voi.

 

Vi aspettiamo allora numerose e numerosi il 24, 25, 26, 27 maggio 2018 per festeggiare insieme lo sport per tutte e per tutti.
I membri del Comitato organizzativo di Ginevra 2018 sono impazienti di accogliervi e vi danno appuntamento per i Giochi nazionali federativi.

 
Con i miei più cordiali saluti,
Elizabeth Böhler Goodship
Presidentessa

Comitato

Association GE2018

Elizabeth Böhler-Goodship Presidentessa
Pascal Emery Vicepresidente
Philippe Aegerter Tesoriere
Alain Kolly Rappresentante INSOS Ginevra
Bernard Gruson Membro dell’associazione
Sabine Van Vliet Membro dell’associazione
Thomas Büchi Membro dell’associazione

 


 

Comitato organizzatore per i Giochi Nazionali Estivi nel 2018

Sébastien Reymond Segretario Generale
Cindy Reymond Administrazione e servizi 
Gilles Marmy Catering 
Yoann Jacquet Volontari 
Philippe Bavarel Programma famiglia 
Vincent Scalet Communicazione, alloggio e mobilità 
Pierre-Yves Stucki Sport, logistica, programma quadro 
Pierre-Jean Clément Consulenza 

Ambasciatori

Lucas Tramèr

«Il corpo umano non ha limiti! È un grande onore per me sostenere questi atleti fuori dal comune che inseguono anch'essi il loro sogno di andare sempre più veloce, sempre più in alto, sempre più forte, Citius, Altius, Fortius! Viva gli Special Olympics 2018!»


Swann Oberson

«Dopo Berna nel 2014, è veramente un grande onore essere di nuovo ambasciatrice degli Special Olympics! Non vedo l'ora di sostenere gli atleti durante questa grande competizione sportiva. Questi sportivi d'eccezione per i quali la pratica di uno sport è ben più complessa che per noi mi lasciano ogni volta senza parole. Un tale evento è degno del loro coraggio,della loro motivazione e del loro impegno quotidiano.»


Jeremy Jaunin

«Lo sport è il superamento di se stessi. Lo sport è scuola di vita. Sono impaziente di vedere gli atleti partecipare con coraggio e determinazione e condividere la nostra passione tutti insieme durante i Giochi nazionali di Ginevra a maggio 2018! Auguro il meglio a voi tutti.»


Juliane Robra

«Vivere è realizzare e condividere ciò che c'è di meglio in noi! Vivere i punti di forza e i vari aspetti dello sport vuol dire condividerli in occasione dei Giochi Nazionali di Ginevra a maggio 2018! Buon proseguimento sino ad allora a tutti voi.»


Dorian Girod

«Lo sport è innanzitutto il superamento di sé, poi dell'altro.»


Julien Clement

«Onorato di condividere la passione per il mio sport e di sostenere questa magnifica manifestazione sportiva.»


Ellen Sprunger

«Lo sport è molto più che vincere o perdere. Lo sport è anche superare i propri limiti e conoscere il proprio corpo, avere cura di noi stessi, vivere emozioni felici ma a volte anche frustranti. Ma lo sport è soprattutto e prima di tutto divertirsi e fare incontri indimenticabili. Sono impaziente di condividere questi momenti di felicità agli Special Olympics 2018!»


Céline Van Till

Partner

Partner istituzionali

 

 

          


Sponsor principali

 

 

     


Sponsor ufficiali

 

 

       


Sponsor

 

 


Partner

     


Con il supporto di

                

Special Olympics Switzerland

Valorizzazione ed integrazione delle persone con handicap mentale

La missione della fondazione Special Olympic Switzerland è sostenere le persone con disabilità mentale nel loro sviluppo attraverso lo sport. Con questa prospettiva Special Olympic Switzerland realizza, all’interno di strutture sportive esistenti, delle offerte adeguate all’handicap. Organizza delle competizioni, regionali o nazionali, e seleziona, prepara e coordina delegazioni di sportive e sportivi per le manifestazioni internazionali. Infine, propone dei programmi di orientamento e consulenza per le persone con disabilità mentale e per le loro famiglie. Gli eventi delle Special Olympic Switzerland permettono alle persone portatrici di handicap mentale di migliorare l’autostima, la fiducia in se stessi e la propria forma fisica attraverso momenti privilegiati con altri sportivi, con le loro famiglie e con il loro ambiente sociale.

 

Valori

  • Correttezza e allegria
  • Abilità e consapevolezza
  • Stima e considerazione
  • Integrazione e rispetto
  • Carta etica

 

Visita il sito ufficiale